Dopo aver scoperto insieme quelle che saranno le nuove tendenze del colore e i nuovi tagli della prossima primavera-estate 2020, ci soffermiamo oggi su quegli errori in cui tutte possiamo incappare quando ci troviamo a fare i conti con la piega fai da te o con altre piccole abitudini che non sappiamo essere lesive per il nostro capello. Scopriamo insieme quali sono le cose da non fare.

Potrà sembrare banale ma lavarsi i capelli nel modo sbagliato è un errore frequente. Il primo gesto sul quale porre la nostra attenzione è proprio quello di lavarli nel modo giusto. Prenditi tutto il tempo necessario per sciacquare bene ogni ciocca massaggiando delicatamente il cuoio capelluto ed essendo certa di aver rimosso ogni residuo di shampoo e balsamo. Se non rimosso nel modo corretto il capello risulterà appesantito, grasso e spento.

Secondo grande passaggio è quello di non scegliere il prodotto sbagliato. Scegli sempre il prodotto giusto senza mai esagerare nelle quantità. Magari desideri pulire, nutrire e districare i tuoi capelli, ma, applicando troppi prodotti, rischi di sovraccaricare la tua chioma e di danneggiare il cuoio capelluto.

Ancora, non esagerare, soprattutto se hai capelli corti e fini, con il phon. Sfrutta il look naturale e sbarazzino che deriva dal lasciarli leggermente umidi.

Non avere fretta, sii paziente. Il rischio con pieghe fatte su capelli non completamente asciutti o fatte su grandi ciocche con un errato utilizzo della piastra può rovinare e stressare il capello. Se ad esempio desideri un effetto volume, poni attenzione alle radici mettendole in piega verso l’alto e poi verso l’esterno della testa.

Non usare strumenti non adatti al tuo capello. Le spazzole di piccole dimensioni, ad esempio, sono fondamentali per dare giusto volume alle radici e per disciplinare i capelli corti. Ottime, per i capelli lunghi, sono quelle di maggiori dimensioni.

Le punte sono le parti più danneggiate della capigliatura, risentono dello stress ambientale e quotidiano ma anche dei trattamenti troppo bruschi e invasivi. L’uso frequente di phon, spazzola e piastra, arricciacapelli può inaridire le fibre del capello così da spezzarlo nella parte finale o aprirlo in doppie punte. Proteggi le punte e non procrastinare il taglio, anche solo di qualche centimetro, se noti capelli molto sfibrati. Vedrai che anche con una piccola spuntatina la tua chioma rinascerà e riacquisterà forza e bellezza.

Non rinunciare al prenderti cura dei tuoi capelli. Noi di Hair Chic Parrucchieri ti aspettiamo, appena la quotidianità avrà ricominciato a fare il suo corso, nel nostro salone. Potrai prendere un appuntamento al 328 4999622, presso Hair Chic Parrucchieri a Lavena Ponte Tresa Via Bruno Malcotti 12. Al primo piano, perché ci prendiamo cura di te senza distrazioni!

 

 

😉 CONDIVIDI QUESTO ARTICOLO:
Facebook
Instagram
Pinterest